Semola semi- integrale di grano duro Senatore Cappelli rimacinata Salento

Semola semi- integrale di grano duro Senatore Cappelli rimacinata Salento

€ 4,40

IL MULINO DI COMUNITA’ DELLA PUGLIA - CASA DELLE AGRICULTURE SOC. AGRICOLA COOP

Il 31 marzo 2019, nel Salento nasce il primo Mulino di Comunità della Puglia, ideato dall’associazione Casa delle Agriculture Tullia e Gino e gestito dall’omonima Società Cooperativa Agricola. Un centro di trasformazione polivalente dei cereali di altissima qualità e strumento per dare valore ad una grande biodiversità cerealicola e leguminosa favorendo un modello di agricoltura equilibrato e diversificato, che recupera e conserva tradizioni e sapori rari e antichi.

Il Mulino di Comunità è il frutto di un percorso che ha intrecciato in maniera virtuosa la spinta dal basso alla collaborazione istituzionale, in un vero progetto corale, esperimento unico in tutta Italia.

Tutte le semole e le farine sono integrali perchè Macinate a Pietra. IL mulino di Comunità di Castiglione d’Otranto è un mulino a pietra austriaco in cui le due macine, di pietra, sono sovrapposte tra loro a distanza regolabile. Quando il mulino è in funzione, attraverso le macine vengono fatti passare i semi che, nella spremitura conservano intatte tutte le parti del chicco, tra cui il GERME DEL GRANO, ovvero la parte più nobile, che si fonde così agli oli essenziali. Il risultato è una Farina Integrale con proprietà organolettiche e nutrizionali uniche di tutte le parti del chicco, ricca di profumi, proteine, fibre e vitamine.

Il grano è coltivato con amore nelle terre concesse in comodato d’uso da persone che credono nell’idea del Mulino di Comunità - Casa delle Agriculture per un’agricoltura naturale, sostenibile, e solidale. I cereali provengono da agricoltura organica, naturale ma non certificata. L’ idea nasce per creare una filiera trasparente, solidale e condivisa in cui territorio e persone, sono entrambi valorizzati e protetti.

Cosa c’è nelle farine:
- Solo grani locali, che coltiviamo su terre del Capo di Leuca strappate all’incuria e all’abbandono
- Sementi tradizionali: varietà antiche di cereali non OGM
- Pratiche e principi di un’agricoltura organica, etica e sostenibile
- Trasformazione tramite macinazione a pietra nel nostro Mulino a Castiglione d’Otranto
- Tutte le sostanze nutritive dei cereali " vitamine, oli, enzimi e sali minerali" che si conservano intatte grazie all’approccio dolce e a basse temperature della mole al grano
- Presenza del germe del grano vivo all’interno della farina

Semola semi - integrale di grano duro Senatore Cappelli 100% rimacinata
Confezione da 1 kg
Prodotto e confezionato nel Mulino di Comunità - Casa delle Agriculture
Zona di Castiglione d’Otranto frazione di Andrano - Lecce
Eccellenza e Tradizione del Salento Leccese
Fa parte della rete Salento Km0

Nella ri-macinata, il grano viene appunto macinato due volte fra le pietre del Mulino, ottenendo così una semola della granulometria più fine, quindi più facile e veloce da lavorare. Ideale per pasta, pane, impasti lievitati e dolci.

A differenza di altri grani tradizionali, il Senatore Cappelli non rappresenta propriamente una varietà "antica", ma è comunque annoverata tra quelle locali antecedenti alle modificazioni genetiche avvenute a partire dagli anni ’60, con la rivoluzione verde.
Nato nel 1915 presso il Centro di ricerca per la cerealicoltura di Foggia, fino agli anni ’60 è stato il frumento duro per eccellenza coltivato nel Sud Italia, riscoperto oggi per le sue straordinarie caratteristiche nutrizionali e per l’alta adattabilità ai terreni più difficili.

Come tutti i grani locali, ha una composizione proteica più facilmente assimilabile e digeribile rispetto ai grani moderni. Risulta quindi più compatibile col nostro organismo.

Importante la presenza di oligo elementi quali magnesio, potassio, calcio e zinco, di vitamine del gruppo B e vitamina E. Possiede inoltre una percentuale di glutine e di zuccheri inferiore rispetto agli altri grani duri.

Condividi:
Aggiungi Una Recensione

Prodotti Correlati